Michele Di Giorgio è il presidente dell’assemblea dell’Unione dei comuni Valle del Sosio

0
643

L’unione comuni Valle del Sosio, composta dai comuni di Bisacquino, Chiusa Sclafani, Giuliana, Palazzo Adriano e Prizzi ha scelto il nuovo presidente della sua assemblea. Si tratta di Michele Di Giorgio, 31enne, consigliere comunale di Bisacquino, laureato in scienze economiche e impiegato, il quale è stato eletto ieri dalla maggioranza dei componenti dell’assemblea che, per la prima volta, si è riunita in streaming.

«Sono felice e grato a tutti i consiglieri dei vari comuni che hanno riposto la loro fiducia nei miei confronti, cercherò di svolgere al meglio il ruolo che mi viene affidato non solo per il bene di Bisacquino, ma anche di tutto il territorio della Valle del Sosio, commenta Michele Di Giorgio.
La nostra è un’assemblea composta prevalentemente da giovani con tanta voglia di fare e riscattare il proprio territorio, facendosi portavoce delle istanze dei cittadini. Il mio augurio va anche alla neo vicepresidente eletta Federica Vallone consigliera del comune di Palazzo Adriano».

Michele Di Giorgio subentra a Vincenzo La Corte, consigliere di Prizzi. Il suo mandato durerà un anno. L’assemblea dell’Unione dei Comuni si occupa, tra l’altro, di approvare il bilancio, di dettare alcune linee guida al consiglio di amministrazione composto dai 5 sindaci, di decidere eventuali attività o servizi che si attueranno contemporaneamente in tutti i comuni dell’Unione. Consiglieri e presidente non percepiscono alcuna indennità: agiscono con spirito di integrazione e per amore del territorio.