Covid-19: è deceduto il dott. Bernardo Triolo. Ha lavorato per alcuni nostri comuni. Il cordoglio del comune di Chiusa Sclafani

0
1670

Nato a Sciacca il 25 Marzo 1964, il dr. Bernardo Giuseppe Triolo era residente a Montevago. Laureatosi in Giurisprudenza con una tesi su Diritto degli Enti locali, subito dopo aveva conseguito l’abilitazione all’esercizio della professione di avvocato. Poi la Scuola Superiore della Pubblica Amministrazione Locale (SSPAL), nel 2000, per  acquisire l’idoneità a Segretario generale e, successivamente, anche l’idoneità alla titolarità nei Comuni con popolazione superiore a 65 mila abitanti. Docente in diversi Corsi di Formazione professionale, Autore di Pubblicazioni e Articoli riguardanti tematiche degli Enti Locali, ha ricoperto diversi incarichi nella P.A., quali quelli di Commissario straordinario, Componente Nucleo di valutazione, Esperto di nomina sindacale in diversi Comuni siciliani. Nel corso della sua attività professionale è stato Direttore generale dei Comuni di Chiusa Sclafani, Santa Ninfa e dell’UNIONE dei Comuni della “Valle del Belice”. Sindaco del Comune di Montevago dal 1993 al 1994, rivestì più volte nello stesso comune la carica di Assessore. È stato pure componente nei CdA dell’AGES–Sicilia e di Marsala Schola. Nel 2013 è stato nominato Direttore del “Consorzio Trapanese Legalità e Sviluppo”: carica che ha mantenuto fino allo scorso anno, rimanendo comunque membro nel nuovo CdA dello stesso Consorzio. Quale Segretario generale, ha svolto l’incarico nei Comuni di Caraffa del Bianco, Floresta, Palazzo Adriano, Chiusa Sclafani, Santa Ninfa, Barrafranca, Salaparuta, Sciacca e Partanna. A Marsala, nel 2008, è stato il sindaco Renzo Carini a nominarlo Segretario generale dell’Ente. Carica che ha continuato a ricoprire negli anni a seguire ed ora interrotta dalla sua prematura scomparsa. A Bisacquino ha lavoro come esperto del sindaco per la riorganizzazione della struttura burocratica dell’ente.

Il comune di Chiusa Sclafani ha espresso il proprio cordoglio con una nota: «Il Sindaco, l’Amministrazione e i dipendenti del Comune di Chiusa Sclafani, addolorali e sconvolti per la prematura scomparsa del Doti. Triolo, conosciuto ed apprezzato per la sua preparazione e professionalità, si uniscono al dolore della famiglia e porgono le più sentite condoglianze».