Contessa Entellina punta allo sviluppo economico: incentivi per gli imprenditori

0
703

Al fine di favorire lo sviluppo del proprio sistema economico il comune di Contessa Entellina sta mettendo in campo degli incentivi per la creazione di nuove imprese nel proprio territorio e/o il sostegno di quelle esistenti. Per i primi è previsto un contributo fino a 10.000 euro, mentre per le seconde fino a 3000. I bandi per poter partecipare sono consultabilei attraverso questi due link: http://www.contessaentellina.gov.it/attachments/article/12837/Avviso%20pubblico.pdf?fbclid=IwAR3zuYha3NboaBLwQEPLRVXQFRV9tXAPCZhPh2-C5Y0C-fWgeH8Fo93bgPQ e https://www.comunedicontessaentellina.it/albopretorio/wp-content/uploads/2020/12/AVVISO-PUBBLICO_001.pdf?fbclid=IwAR0KvEOsDF2CPw2yYpP5YHIHryMdzAeZi9fj2sqyFxD51ZQdLaLB_5R2bKg. Il primo bando, finanziato con fondi comunali, scade il 30 aprile, mentre il secondo, predisosto con fondo delle aree interne dello Stato, il 30 gennaio.

Il municipio con queste misure vorrebbe contrastare il fenomeno dello spopolamento e favorire l’imprenditoria locale.

«Mettiamo in atto iniziative concrete per dare nuove opportunità ai giovani inventivandoli ad investire e rimanere nella nostra terra. Un contributo a fondo perduto di 10.000 € ed una no tax area per 5 anni erano nostri obiettivi programmatici che si realizzano – commenta il sindaco di Contessa Entellina, Leonardo Spera -.
Innovazione e ammodernamento per imprese Smart e competitive nell’era della digitalizzazione totale, ma anche il recupero dell’artigianato storico sono le priorità del bando. Anche da piccole realtà come le nostra si può raggiungere il mercato globale
».

«Sempre con questo spirito – prosegue – grazie alle somme assegnate dal fondo Aree Interne dello Stato (per tre annualità) abbiamo deciso di puntare ad un bando che prevede la possibilità, per le imprese già operanti, di presentare progetti di ammodernamento e l’innovazione con un contributo massimo di 3000 €.