Corleone, sequestrata discarica abusiva dalla guardia di finanza

0
261

Qualche giorno fa una discarica abusiva è stata sequestrata a Corleone. Durante i controlli sul territorio, infatti, la guardia di finanza ha individuato un appezzamento di terreno di circa 220 mq all’interno del quale erano accatastati diversi rifiuti speciali.

Con l’ausilio di due tecnici comunali appositamente designati dall’ente comunale quali ausiliari di polizia giudiziaria, è stato effettuato un ulteriore sopralluogo più approfondito. In particolare sul terreno sono stati trovati serbatoi e lastre di eternit non integre, equivalenti a circa 250 chili, sfabbricidi pari a circa 1.000 chili, pneumatici, scarti plastici, scarti metallici, bottiglie di vetro per un totale complessivo di circa 2.000 chili, conferiti illegalmente da soggetti ignoti.

È stata inoltrata, alla competente Autorità Giudiziaria, apposita comunicazione di notizia di reato nei confronti di ignoti che adesso rischiano l’arresto da 6 mesi a due anni e con l’ammenda da 2.600 a 26.000 euro,  mentre l’area adibita a discarica abusiva è stata sottoposta sequestro preventivo.

Contestualmente è stato interessato il Sindaco della Città di Corleone competente sull’area interessata per l’avvio delle operazioni di bonifica.