Un nuovo dispositivo autovelox a Bisacquino

0
1933

Presto entrerà pienamente in funzione il nuovo dispositivo autovelox installato a Bisacquino in prossimità del bivio Tortorici, il quale ha sostituito il modello precedente, che aveva la funzione di controllare il rispetto del limite della velocità soltanto da un lato della carreggiata.

Il nuovo modello, invece, può farlo in entrambe le direzioni e permetterà di sanzionare chi non rispetta il limite dei 50 km/h. Attualmente risulta essere attivo soltanto da un lato, cioè in direzione Chiusa Sclafani, alla stessa maniera del modello precedente. Disinstallato, inoltre, l’apparecchio che si trovava in contrada Parrina.