Giuliana, 18 cittadini impegnati in un cantiere di lavoro

0
266

Diciotto cittadini di Giuliana oggi hanno cominciato a lavorare presso il cantiere di lavoro che consentirà il ripristino dei locali interni di un rilevante luogo di aggregazione sociale, il Centro Giovanile Parrocchiale. «Si tratta di un’importante boccata d’ossigeno per i lavoratori ed un buon segnale di ripresa che dà speranza a tutta la Comunità oltre a ridar vita al centro storico per tutta la durata dei lavori che termineranno a fine agosto» – afferma il sindaco Francesco Scarpinato -.

Quello di Giuliana è uno dei pochi cantieri dell’importo di circa € 120.000,00 su edifici della Chiesa avviati in tutta la Sicilia che prevede, tra l’altro, interventi sulla pavimentazione e la realizzazione dei servizi igienici. 

I lavoratori, che sono stati individuati tramite la graduatoria del centro per l’impiego di Corleone, hanno ricevuto i saluti dell’amministrazione comunale.