21.6 C
Bisacquino
martedì, Agosto 16, 2022

Buy now

spot_img

I sindaci siciliani del PD: l’acqua resti pubblica

I sindaci del Pd Sicilia si sono riuniti oggi per dire no alla riforma dell’acqua di Musumeci. «Da tutti i territori emerge una chiara e netta posizione: la riforma del governo regionale, che esautora i sindaci dalle loro competenze sul servizio idrico, va stralciata, senza margini di modifica», dicono dall’assemblea.

Intervenuti ai lavori dell’adunanza i sindaci di Palermo, Sciacca, Contessa Entellina, Giarratana, Piedimonte Etneo, Polizzi Generosa, Grotte, Calascibetta, Salemi, l’on. Giampiero Trizzino, l’on. Margherita La Rocca Ruvolo, Antonella Leto del Forum siciliano dei movimenti per l’acqua pubblica, l’on. Giuseppe Lupo insieme agli altri componenti del gruppo Pd all’ARS, gli onorevoli Nello Dipasquale, Baldo gucciardo, Michele Catanzaro e Antonello Cracolici e il Presidente dell’ARS Gianfranco miccichè.

«Acqua pubblica, no a sovra ambiti utili soltanto ad ingolfare il sistema ed inficiare la gestione pubblica – commenta il sindaco di Contessa Entellina, Leonardo Spera -. Oggi in Assemblea Regionale ci siamo riuniti, insieme ai Sindaci del PD Sicilia, su iniziativa del segretario Anthony Emanuele Barbagallo, per discutere il disegno di legge proposto dall’Assessore Regionale all’Energia. Un disegno di legge che va stralciato senza indugio. Non è ammissibile svilire il lavoro fatto dai tanti Sindaci, specie nella provincia di Palermo, che con fatica abbiamo approvato il piano d’ambito che garantisce anche e soprattutto 22 gestioni autonome ( compresa Contessa Entellina). «Non è il momento di creare organismi di controllo e gestione che ledono l’autonomia dei comuni e delle comunità attraverso un controllo diretto ed influenzato dalla Regione – conclude il primo cittadino -. Un disegno di legge che non guarda all’efficacia dei servizi da dare ai cittadini, ma piuttosto beneficia strutture di matrice politica con uno sfondo privatistico».

Related Articles

Stay Connected

22,878FansLike
3,434FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Latest Articles