11.7 C
Bisacquino
giovedì, Dicembre 8, 2022

Buy now

spot_img

Poste Italiane: 123.400 vaccini Moderna in consegna in Sicilia. In provincia di Palermo nel 2021 oltre 600mila dosi anticovid

SDA si sta occupando di recapitare in Sicilia una nuova fornitura di vaccini anti-Covid. Si tratta di 123.400 dosi Moderna, in consegna dal corriere espresso di Poste Italiane presso le farmacie ospedaliere dell’Isola a Palermo (30.500 fiale), Giarre (27.500), Milazzo (15.500), Agrigento (10.700), Erice Casa Santa (10.500), Siracusa (10.000), Ragusa (8.000), Caltanissetta (6.500), Enna (4.000) e Augusta (200).

Dall’inizio dell’anno Poste Italiane ha consegnato in provincia di Palermo oltre 600mila dosi di vaccini anti-COVID19. Per tutto il 2021 l’approvvigionamento non si è mai fermato; grazie ai 38 mezzi speciali di SDA, il corriere espresso del Gruppo, destinati esclusivamente a questo tipo di trasporto e attrezzati per l’occasione con celle frigorifere, sono stati consegnati anche oltre 100 milioni di kit vaccinali per la somministrazione dei vaccini a livello nazionale.

In particolare, nella sola provincia di Palermo nel corso dell’anno sono state prenotate tramite il portale web circa 1 milione di dosi e ne sono state somministrate quasi 2 milioni. Tutto questo anche grazie ai 152 ATM Postamat presenti nella provincia e ai 470 portalettere in grado di effettuare il servizio per i cittadini. 

Un sostegno alla campagna vaccinale italiana che ha visto Poste Italiane contribuire anche con la propria infrastruttura tecnologica attraverso una piattaforma informatica in grado di gestire e coordinare le prenotazioni dei vaccini, che è stata messa a disposizione delle regioni.

Nelle 8 regioni – Sicilia inclusa – che hanno scelto la piattaforma web di prenotazione vaccini di Poste, è stata garantita la prenotazione e la somministrazione dei vaccini ad oltre 32 milioni di italiani tramite una continua tracciatura e un aggiornamento in tempo reale. Inoltre, sono stati attivati molteplici canali di prenotazione: oltre al portale web, i cittadini hanno potuto utilizzare il call center, come anche gli ATM Postamat e i portalettere dotati di palmare, in grado di finalizzare l’operazione di prenotazione del vaccino in pochi minuti. Gli stessi canali aziendali restano a disposizione per le prenotazioni delle vaccinazioni di prima e successive dosi da parte dei cittadini aventi diritto e dei target autorizzati dalla Regione Siciliana. 

Related Articles

Stay Connected

22,878FansLike
3,601FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Latest Articles