11.7 C
Bisacquino
giovedì, Dicembre 8, 2022

Buy now

spot_img

Domani a Corleone il convegno “il ruolo della Polizia di Stato nello sviluppo di comunità e la promozione dei valori di legalità” 

Si svolgerà a Corleone il convegno dal titolo: “Il ruolo della Polizia di Stato nello sviluppo di comunità e la promozione dei valori di legalità” promosso dal sindacato di Polizia di Stato USIP (Unione Sindacale Italiana Poliziotti). L’evento si terrà presso il CIDMA (Centro Internazionale di Documentazione sulla Mafia e del Movimento Antimafia) e verrà seguito anche in streaming al link https://call.lifesizecloud.com/13291843, sulla pagina Facebook del Comune di Corleone e USIP Palermo e sulla pagina web USIP Palermo al link https://www.usip-palermo.it/. Al termine si terrà un momento di incontro con la stampa. L’evento si svolge in occasione del Primo Congresso Provinciale di Palermo. I lavori congressuali inizieranno alle 16,00 a porte chiuse.

L’obiettivo dell’incontro è quello di mettere in luce l’importanza delle Forze dell’Ordine per lo sviluppo di una comunità che sia incentrata su valori quali la legalità, il riscatto e il rispetto dell’altro. Aver scelto Corleone e, in particolar modo il CIDMA, non è casuale. Da anni la città si impegna a cancellare quella pagina buia che da sempre la collega alla mafia. La parola che oggi alberga nei cuori di tutti i cittadini è riscatto, cambiamento e legalità.  

Tanti gli interventi che si susseguiranno nel corso della conferenza. Ad aprire l’evento, dando il benvenuto ai presenti, sarà il sindaco di Corleone Nicolò Nicolosi. Seguiranno i saluti istituzionali del prof. avv. Gaetano Armao, Vicepresidente della Regione Siciliana e del dr. Leopoldo Laricchia, Questore di Palermo.

Seguirà il dr. Giovanni Assenzio, Segretario Generale Provinciale USIP Palermo, che aprirà i lavori convegnistici. Modera l’incontro il giornalista dr. Mauro Faso. Seguiranno: il dr. Leonardo Agueci, già Procuratore aggiunto Procura di Palermo; il frate Cappuccino Mauro Billetta, parroco del quartiere Danisinni (PA), psicoterapeuta; la dr. Luisella Lionti, Segretario confederale UIL Sicilia; la prof.ssa Antonella Di Bartolo, Dirigente Scolastico ICS Sperone-Pertini; il dr. Claudio Di Palermo, Vicepresidente CIDMA; l’avv. Giuseppe Emanuele Greco, Responsabile legalità della LEGA Regione Siciliana; il dr. Sandro Colombi, Segretario Generale Nazionale UIL PA – Coordinatore Dipartimento Sicurezza e Difesa UIL; l’on. dr. Antonella Papiro, Deputato Nazionale M5S; l’on. dr. Giuseppe Lupo, Capogruppo PD Assemblea Regionale Siciliana; l’on. dr. Emanuele Fiano, Deputato nazionale PD. Concluderà i lavori il dr. Vittorio Costantini, Segretario generale nazionale USIP.

Parteciperanno anche la delegazione del SIAP Palermo (Polizia); USIC Sicilia (Arma dei Carabinieri); USIF Sicilia (Guardia di Finanza); UILPA Sicilia VVF (Vigli del Fuoco) e alcuni familiari di vittime di mafia.

L’USIP è tra i più giovani Sindacati di Polizia attivi nel panorama sindacale italiano. L’obiettivo dell’Unione è quello di schierarsi in prima fila per fornire un supporto concreto nella risoluzione delle problematiche che affliggono l’intera Polizia di Stato, affiancando con professionalità e serietà i Poliziotti.  Nato come risultato alla pregnante esigenza di un Sindacato di Polizia coerente ed aderente ai principi Confederali della UIL, ma pur sempre nel pieno rispetto dell’attuale quadro normativo in materia di rappresentanza sindacale delle Forze di Polizia e delle Forze Armate, vi si colloca per attinenza all’interno del “Dipartimento Difesa e Sicurezza” insieme all’USIC, USIF ed USMIA, spiega Vittorio Costantini che ha coordinato la stesura del documento programmatico del sindacato.

L’Unione Sindacale Italiana Poliziotti (USIP) entrerà nel vivo delle questioni che interessano la categoria con la chiara determinazione di raggiungere gli obiettivi prefissati. Per troppo tempo le tematiche più importanti che interessano il futuro dei Poliziotti sono state sottovalutate, è arrivato il momento che il Sindacato di Polizia si riappropri con fermezza del proprio ruolo, incidendo concretamente nella risoluzione delle annose problematiche che gravano sull’intera Polizia di Stato.

Related Articles

Stay Connected

22,878FansLike
3,601FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Latest Articles