35.4 C
Bisacquino
martedì, Luglio 5, 2022

Buy now

spot_img

Bisacquino, sabato si festeggia il 3 maggio

Il seguente è un contributo esterno

Il 28 Maggio la storica festa del Santissimo Crocifisso torna in tutto il suo splendore in Piazza Triona e tra le vie principali di Bisacquino anche per celebrare i restauri del prospetto della Chiesa Madre San Giovanni Battista, fortemente voluti dall’amministrazione comunale nella persona del Sindaco prof. Tommaso Francesco Di Giorgio e dal Decano Arciprete di Bisacquino Mons. Rosario Bacile.

La processione religiosa del Santissimo Crocifisso, chiamata festa “du Tri di Majo”,  è la più antica e sacra di Bisacquino, rappresenta l’occasione per coinvolgere giovani e anziani, tra devozione e folklore, nell’organizzazione dell’evento che è l’identità religiosa del borgo.

La festa patronale inizierà alle 11:00 in Piazza Triona con l’inaugurazione e la benedizione del prospetto della Chiesa Madre. Dalle ore 15:00 le statue dei santi, addobbati a festa, verranno portate da gruppi di giovani verso Piazza Triona, per rendere omaggio al Crocifisso esposto nella storica Vara lignea del ‘700 del maestro Bellacera.


Ad accogliere turisti e curiosi in Piazza Triona ci saranno gli sbandieratori di Erice, i tamburinari di Maria Santissima del Balzo e la comunità di Bisacquino.
Alle ore 18:00 la Vara lignea, portata a spalle da 50 uomini, uscirà dal portone principale della chiesa Madre per sfilare in processione preceduta dalla corona dei santi. La festa culminerà con i giochi pirotecnici in Via Orto.

Tommaso Francesco Di Giorgio, Sindaco di Bisacquino
Mons. Rosario Bacile, Arciprete Decano Chiesa San Giovanni Battista Bisacquino
Elena Costa, presidente CINECULTURART APS

Related Articles

Stay Connected

22,878FansLike
3,376FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Latest Articles