32.7 C
Bisacquino
martedì, Luglio 5, 2022

Buy now

spot_img

Chiusa Sclafani, una sagra delle ciliegie ricca di eventi

Questo fine settimana si è tenuta a Chiusa Sclafani la 54° sagra delle ciliegie. Dopo due anni di stop dovuto alla pandemia, l’amministrazione comunale (da poco riconfermata) ha voluto promuovere il prodotto per eccellenza del suo territorio organizzando una manifestazione ricca di eventi.

Quest’anno grazie alla riadesione nel 2019 all’Associazione Nazionale Città della Ciliegie, che vede coinvolti ben 72 Comuni Italiani da nord a sud in cui vengono prodotte ciliegie, durante la manifestazione si è tenuta anche la 16esima festa nazionale e il 23esimo concorso nazionale ciliegie d’Italia. Erano presenti il direttore dell’associazione, il dott. Carlo Conticchio, diversi rappresentati dei comuni soci. Nella sala consiliare locale si è tenuta l’Assemblea annuale dei Soci.
Il 23 concorso nazionale ciliegie d’Italia ha visto la partecipazione di ben 13 varietà di ciliegie diverse, provenienti da più parti d’Italia. La commissione, preseduta dal dr Pietro Cernigliaro, Presidente dell’Associazione Nazionale dei Direttori dei Mercati all’ingrosso, dal direttore del mercato di Siracusa, da quello di Catanzaro e dalla d.ssa Alessandra Piloni direttore del blog consumersforum.it, ha valutato ed individuato la ciliegia più buona, quella più bella, la migliore d’Italia del 2022.

Infine, per le caratteristiche particolari alla ciliegia di Chiusa Sclafani è stato assegnato il Premio Speciale 2022 dell’Associazione Nazionale dei Direttori dei Mercati, dimostrando che a livello nazionale le ciliegie chiusesi sono eccellenti ed hanno superato nella valutazione finale le altre ciliegie provenienti da diverse regioni.

Related Articles

Stay Connected

22,878FansLike
3,377FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Latest Articles