17.4 C
Bisacquino
sabato, Settembre 24, 2022

Buy now

spot_img

Sara Favarò è stata nominata la cittadina benemerita del comune di Vicari.

Sarà Favarò, scrittrice, saggista, cantautrice, attrice e giornalista, ha avuto conferita la cittadinanza benemerita dal comune di Vicari. Il suo riconoscimento consegnato dalle autorità vicaresi con in testa il sindaco Antonio Miceli, è stato così motivato: “Artista poliedrica che ha fatto valere il suo impegno nello studio, recupero e divulgazione delle tradizioni della cultura popolari siciliani”. Nella sua lunga carriera, Sarà Favarò è stata sensibile ai temi sociali, di cui tratta nei suoi testi di narrativa e poetica. Studiosa di tradizioni popolari, nei suoi tanti saggi, documenta usi e costumi della Sicilia e tenta di dimostrare l’esistenza di un’Isola lontana da abusati stereotipi, attraverso le sue canzoni e i suoi spettacoli teatrali. Si occupa anche di letteratura per l’infanzia ed è autrice di albi illustrati e racconti brevi. E’ anche autrice di saggi che esplorano le radici della cultura popolare siciliana, allarga le sue ricerche alla traslazione di riti pagani in riti cristiani e alla comparazione di riti e miti dell’area mediterranea. Nel suo curriculum di attrice è stata fondatrice, negli anni settanta, della compagnia teatrale dialettale “I mafiosi”, con alcuni amici del rione Partanna – Mondello, ha interpretato, nel ruolo di protagonista, le maggiori commedie del repertorio siciliano. Autrice di testi teatrali è anche attrice, cantante e cantastorie negli spettacoli teatrali da lei scritti e diretti, portati in giro dalla compagnia teatrale Gruppo Arte SIKELIA, che opera nell’ambito dell’Associazione culturale da lei presieduta. Recita anche per il cinema sia in film che in corto metraggi e documentari e per la televisione. Sara Favarò è anche giornalista pubblicista collabora con testate nazionali ed estere. È anche autrice di testi di inchieste giornalistiche. I suoi articoli sulle tradizioni popolari siciliane, pubblicati da Sikania, sia in italiano e sia in inglese, sono risultati ai primissimi posti della top ten della testata più letti in Italia e in America. Per circa un anno ha curato la pagina della cultura della provincia, del Giornale di Sicilia.

Related Articles

Stay Connected

22,878FansLike
3,497FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Latest Articles