11.7 C
Bisacquino
giovedì, Dicembre 8, 2022

Buy now

spot_img

Maxi operazione dei carabinieri contro lo “scrocco” di energia elettrica. A Bonagia cinquanta abitazioni trovate allacciate abusivamente

I Carabinieri della Stazione Palermo Villagrazia, con il supporto dei colleghi della Compagnia di Intervento Operativo e del 12° Reggimento Carabinieri “Sicilia”, hanno eseguito un servizio straordinario di controllo del territorio finalizzato al contrasto dei furti di energia elettrica, nel quartiere Bonagia. L’operazione, che ha visto l’impiego di circa 40 militari dell’Arma, ha interessato diverse palazzine di civile abitazione. Personale tecnico dell’azienda “E-distribuzione”, appositamente intervenuto, ha accertato che quasi 50 abitazioni erano state collegate abusivamente, con svariati stratagemmi, alla rete elettrica. I titolari delle utenze, e in alcuni casi i reali utilizzatori, sono stati deferiti in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Palermo e risponderanno del reato di furto aggravato, con pene previste fino a dieci anni di reclusione. Le attrezzature usate per compiere i reati sono state repertate e sequestrate; il danno stimato ammonta a diverse centinaia di migliaia di euro. È obbligo rilevare che gli odierni indagati sono, allo stato, solamente indiziati di delitto, pur gravemente, e che la loro posizione sarà definitivamente vagliata giudizialmente solo dopo l’emissione di una sentenza passata in giudicato in ossequio ai principi costituzionali di presunzione di innocenza.

(Fonte ufficio stampa carabinieri)

Related Articles

Stay Connected

22,878FansLike
3,601FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Latest Articles